La seconda avventura non si dimentica! Dopo Livorno/Roma a piedi avevamo capito una cosa fondamentale: che nello zaino potevamo portare molte, molte meno cose. Dunque c'è chi è partito per questo folle viaggio molto più leggero. Siccome però i Camminatori Folli sono anche romantici, le scarpe da tennis del primo viaggio ormai facevano parte della famiglia e dunque, duri come pine verdi, anche questa strada le ha viste protagoniste.
Viaggio bellissimo! Ancora sono vive nei nostri occhi le immagini del Volterrano, del Senese, dell'Umbria con le sue interminabili colline e bellissimi vitigni.

Le Tappe per un totale di circa 270km
LIVORNO/CASTIGLIONCELLO
CASTIGLIONCELLO/VOLTERRA
VOLTERRA/COLLE VAL D'ELSA
COLLE VAL D'ELSA/SIENA
SIENA/PASSIGNANO SUL TRASIMENO
PASSIGNANO SUL TRASIMENO/PERUGIA
PERUGIA/ASSISI
Curiosità 1

In questo viaggio sono successe tante cose che hanno segnarono il futuro dei Camminatori Folli: a Monteriggioni, per esempio, incontrammo un professore francese (vedi foto a lato) che da sei mesi era in viaggio in bicicletta in direzione Santiago de Compostela. Noi l'avevamo sentita dire, ma non ne sapevamo assolutamente nulla. Bè, divenne la nostra terza meta!

Curiosità 2

Durante il percorso da Saline di Volterra a Volterra ci prese in pieno un temporale incredibile e fummo ospitati, con grande ammirazione e curiosità, da Massimo Bertini, proprietario dell'"Osteria Il Grillo" che ci offrì un'abbondante merenda a base di pane proscutto e vino! Ebbene da quel 2002, ad oggi, questo incontro è diventato un rapporto di amicizia che dura nel tempo.

Curiosità 3

Da questo viaggio uno dei Camminatori Folli, Emiliano Biagi, ha realizzato un piccolo libro.

LIVORNO / ASSISI A PIEDI

LE FOTO DEL VIAGGIO